Quarta meditazione del cardinale Betori sulla Passione con la musica sacra

Si concludono le meditazioni quaresimali dell’Arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori tiene in Cattedrale ogni settimana. Ad accompagnare l'incontro spirituale la musica sacra del fiorentino Francesco Corteccia (1502 - 1571), musico di Cosimo I de’ Medici. In questo quarto e ultimo appuntamento, ’Introito" e "Communio" della Messa di Pasqua eseguiti dalla Cappella Musicale della Cattedrale di S. Maria del Fiore diretta dal maestro Michele Manganelli.
Al noto musicologo fiorentino Mario Fabbri si deve la scoperta nell'Archivio Musicale dell'Opera di Santa Maria del Fiore nel 1970, della Passione in programma e la sua attribuzione a Corteccia, ed è proprio l’edizione della partitura da lui approntata a essere riproposta, sotto la direzione artistica del Maestro Gabriele Giacomelli.