Silvio Trotta, da Marasco a Branduardi e ai suoni d’Irlanda

Per tanti anni è stato la spalla di Riccardo Marasco sui palcoscenici della Toscana e non solo: ma il talento di Silvio Trotta nell’ambito della musica folk risplende da sempre anche di luce propria, sia nel campo della ricerca che della sperimentazione. Di particolare interesse la sua recente rivisitazione delle canzoni di Angelo Branduardi, da cui è nato il cd “Confessioni di un musicante”, di cui ci parla in questa intervista che mette a tema anche i nuovi progetti in ponte, a partire dalla collaborazione con Massimo Giuntini e la sua musica celtica.