Toscana

Toscana stampa

Sono tre gli atenei toscani selezionati dallo European Institute of Innovation and Technology (EIT), organismo indipendente dell’Unione europea nato per rafforzare la capacità d’innovazione in Europa, nell’ambito della call “Innovation Capacity Building for Higher Education" che mira a valorizzare il pieno potenziale di innovazione delle istituzioni di istruzione superiore, incrementandone la capacità imprenditoriale e di innovazione e integrandole nel più grande ecosistema di innovazione d'Europa. 

L'Albero di Dario è un'associazione fondata nel 2015, che opera nella zona delle Cure, afferente alla parrocchia della Madonna della Tosse, il cui parroco don Giacomo Stinghi ha messo a disposizione i luoghi d'incontro per le varie attività. Quest'anno 21 ragazzi, tra i 5 e i 12 anni, sotto la supervisione di 3 educatori e 3 volontari, hanno preso parte al soggiorno di 5 giorni presso una struttura convenzionata della Croce Rossa di Marina di Pisa

Nuove forniture di vaccino in arrivo. Dalle ore 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale online regionale  192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). Questo consentirà di prenotare, anticipare la prenotazione e usufruire del last minute per la somministrazione della prima dose di vaccino.

Anche quest’anno, il secondo post ”lockdown” dopo quello del 2020, Confesercenti, in collaborazione con la Città Metropolitana ed il Comune di Firenze, rilancia l’iniziativa “AGOSTO IO CI SONO”, giunta ormai alla quattordicesima edizione. Come già avvenuto negli ultimi due anni, l’iniziativa di Confesercenti Firenze si arricchisce con una nuova, importante adesione, che non ha a che fare con il commercio, bensì con l’aiuto in termini di cure e di supporto psicologico e affettivo ai malati di tumore.

La Toscana fa meglio di altre regioni sull’export e questo è un segnale positivo, che potrebbe far da traino anche per i settori che ancora non si sono del tutto ripresi. Lo ripetono un po’ tutti, dal presidente Giani all’assessore Marras al direttore dell’Irpet Sciclone, durante la conferenza stampa convocata per illustrare i contenuti della nota periodica congiunturale.