Toscana

Toscana stampa

Il caso del decesso improvviso della donna incinta quarantaduenne all'ospedale di Empoli (Firenze) finisce in procura. L'anatomopatologo, dopo aver eseguito l'autopsia stamane, sul corpo della signora, ha riscontrato elementi sospetti di condotte sanitarie incongrue. Lo specialista, di conseguenza, ha segnalato questa ipotesi ai magistrati. L'esame diagnostico si è tenuto all'ospedale di Pistoia.

Tre fusti contenenti rifiuti pericolosi sono stati sequestrati in una ditta con proprietari cinesi operante in Prato nell'area industriale del Macrolotto. Nell'operazione, scattata dopo segnalazioni di cittadini che lamentavano cattivi odori, i Carabinieri Forestali hanno riscontrato varie irregolarità nella gestione dei rifiuti pericolosi e dei rifiuti speciali presenti in azienda.

La perturbazione nord atlantica che da ieri transita sulla penisola arriverà oggi in Toscana dove in serata si rafforzeranno i fenomeni già previsti per la giornata di oggi, in particolare nelle zone centro meridionali della regione, con rovesci e temporali sparsi, anche di forte intensità e abbassamento delle temperature.

Firenze si è alzata con una novità lungamente attesa: la linea 3 della tramvia, finalmente in servizio. La tratta è un prolungamento della linea che parte da villa Costanza e arriva fino alla stazione di Santa Maria Novella, e che da stamani alle 5.38 prosegue la propria corsa fino all'ospedale di Careggi. Anche il sindaco Dario Nardella ha viaggiato sul primo convoglio. E a chi gli chiede se sia valsa la pena fare questa «levataccia», replica: «Sì, ne farei centomila.