Toscana

Toscana stampa

Oggi la protesta delle cinque ditte subappaltatrici che hanno deciso di interrompere i lavori sulla Linea 2 della tramvia fiorentina per non essere stati pagati negli ultimi mesi. Il Sindaco Dario Nardella richiama tutti alla buona volontà e sbotta: «Su questa opera, insieme agli operai e alle aziende, stiamo facendo un miracolo contro tutto e contro tutti». La Linea 3 parte lunedì 16.

Dopo la «doccia fredda» arrivata con la nota del ministero dei trasporti a proposito della conferenza dei servizi convocata per l'ampliamento della pista di Peretola, il vicepresidente del Consiglio regionale, il forzista Marco Stella, chiede chiarezza al ministro: «Ampliamento è priorità. Opporsi è follia pura».

La Giunta regionale vara il nuovo piano della Toscana per il contrasto al gioco d'azzardo patologico. La delibera è stata approvata lunedì scorso su proposta dell'assessore al Diritto alla Salute e al Welfare, Stefania Saccardi. Si tratta di un aggiornamento reso necessario da una sentenza del Tar che ha annullato tutti i piani adottati dalle Regioni su ricorso del Codacons.

La commissione Affari istituzionali del Consiglio regionale dà il primo via libera alle consultazioni referendarie su tre fusioni dei Comuni: Tavarnelle Val di Pesa e Barberino Val d'Elsa, Dicomano e San Godenzo (Firenze), Bibbiena e Ortignano Raggiolo (Arezzo). Sarà l'assemblea toscana nella prossima seduta ad approvare in maniera definitiva le tre proposte di legge collegate per chiamare al voto i cittadini.

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha convocato la conferenze dei servizi per il 7 settembre in merito al piano di sviluppo aeroportuale dello scalo Amerigo Vespucci di Firenze. Ma il Sindaco di Prato, mette le mani avanti: «La conferenza è un fatto tecnico. La politica non invada il campo».

Quattro medici dell'ospedale Santo Stefano di Prato sono stati arrestati. Il provvedimento restrittivo della libertà personale è stato notificato al giudice per le indagini del tribunale all'Azienda sanitaria Toscana centro. Le accuse vanno dal peculato alla truffa nei confronti dello Stato. 

La cupola geodetica per ospitare attività ricreative e dedicate al tempo libero e un'area di playground per giocare a basket. In aggiunta un punto di ristoro e bar all'interno di un container attrezzato con servizi igienici. Parte ufficialmente oggi il progetto «Riversibility» dell'amministrazione comunale a Prato, nell'area confinante con la stazione del Serraglio.

Il nuovo piano casa «darà risposte a 1.664 famiglie, complessivamente circa 6.000 cittadini» e metterà in campo 56 milioni di risorse di cui 12,2 aggiunti questa mattina con la variazione di bilancio approvata in giunta. «Per risorse, dimensioni e obiettivi, è quindi il piano casa più importante dopo quello che varò Giorgi La Pisa». Lo dice il sindaco di Firenze Dario Nardella presentando l'operazione a Palazzo Vecchio.