Toscana

Toscana stampa

Ogni anno vengono spesi in Toscana 750 milioni di euro per il gioco. Una cifra enorme. E 20 mila persone accusano gravi problemi di dipendenza dal gioco che potrebbero sfociare in forme così distruttive da rovinare famiglie intere. E chi è il giocatore tipo? È maschio, giovane, coniugato o convivente, poco scolarizzato, impiegato e fumatore. È questo l'identikit del giocatore che emerge da una ricerca sul «Giocare e giocare troppo».
DI SIMONE PITOSSI

«Cattolici, società e politica nell'Italia dello «smarrimento»: valori comuni e strade diverse? è il tema di un incontro organizzato dal «Collegamento sociale cristiano» come primo momento pubblico del progetto culturale per i cattolici impegnati in politica. L'appuntamento questo sabato 7 dicembre alle 15 presso la Sala Verde di Palazzo Incontri dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze (via de' Pucci, 1). Sul tema abbiamo sentito il gesuita padre Michele Simone, vicedirettore della prestigiosa «Civiltà cattolica» nonché riconosciuto politologo.