Toscana

Toscana stampa

Su 20 punti monitorati, «ben nove sono risultati con cariche batteriche molto elevate. E sono in particolare i fiumi a continuare a riversare in mare scarichi non depurati, con gravi rischi non soltanto per l'ecosistema marino ma anche per la stessa salute dei bagnanti». È questo il bilancio del monitoraggio svolto lungo le coste toscane dall'équipe tecnica di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane.

Saranno 45, sulle 94 complessive, le linee interessate alle modifiche del riordino del trasporto pubblico di Firenze. In pratica il nuovo assetto urbano e, in parte, extraurbano, necessario con l'ingresso sulla scena delle due nuove corse del tram. Un piano messo a punto e approvato da Comune e Città metropolitana di Firenze, ma anche dalla Regione Toscana, dall'operatore unico del trasporto pubblico in Toscana, One Scarl (con Ataf).

Stamani era in programma al Ministero dello sviluppo economico un tavolo sulla crisi della Bekaert. la multinazionale che ha improvvisamente deciso di chiudere lo stabilimento di Figline Valdarno, licenziando i 318 dipendenti. Presenti i rappresentanti sindacali e le istituzioni toscane, al tavolo mancava l'azienda che aveva annunciato al Mise una totale chiusura alle trattative. Duro il commento di sindacati e di Rossi.

Possibilità di ottenere un contributo del Fondo sociale europeo fino a 3mila euro per i professionisti under 40 toscani che parteciperanno al Corso di formazione manageriale per data protection officer al CNR di Pisa per acquisire la conoscenza specialistica richiesta dal Regolamento UE 2016/79. Attestato di competenza per i partecipanti che superano l'esame finale. Circa 45mila gli esperti richiesti dal mercato della professioni. Scadenza il 2 luglio per richiedere i voucher alla Regione.

Il centrodestra in Toscana fa l'asso piglia tutto e ai ballottaggi si porta a casa Pisa, Siena e Massa, oltre a Pietrasanta che governava già. Il centrosinistra vince solo a Campi, mentre a Pescia l'ex sindaco Pd Oreste Giurlani batte il candidato del centrodestra. E Rossi fa autocritica: «Disfatta meritata, bisogna andare oltre Pd e LeU».