Toscana
stampa

ACCORDO COOPERAZIONE CONFINDUSTRIA-LEGACOOP TOSCANA

Percorsi: Regione
Parole chiave: cooperazione (178)

(ASCA) -  Attivare azioni ed iniziative che promuovano specializzazione di prodotto e di filiera; stimolare la crescita delle filiere produttive; sostenere il rafforzamento delle strutture imprenditoriali delle medie imprese e iniziative che avvantaggino anche la piccola impresa. Sono questi i capisaldi del protocollo di intesa siglato da Confindustria Firenze e Legacoop Toscana. Con l'accordo firmato oggi da Simone Bettini, presidente di Confindustria Firenze e da Stefano Bassi, presidente di Legacoop Toscana, le due associazioni si impegnano a cooperare su attività comuni mirate a promuovere il rafforzamento della struttura imprenditoriale, soprattutto della media impresa, e a facilitare interventi che abbiano benefiche ricadute anche sulle piccole imprese. Promuovere lo studio e l'attuazione di azioni comuni che consentano una sempre maggiore specializzazione di prodotto e di filiera, che consentirà alle imprese di valorizzare ulteriormente il 'capitale umano' giovane e di preservare quello "specializzato e qualificato", in vista della futura ripresa economica. Promuovere la difesa e la crescita delle filiere produttive strategiche per l'economia del territorio, anche attraverso rapporti più stretti e collaborativi con l'Università e con i centri di ricerca, per far compiere salti di qualità al sistema delle imprese del territorio. Il protocollo si attuerà nei settori di 'interesse congiunto' delle due associazioni, quali infrastrutture; edilizia residenziale; energia; agrindustria; manifatturiero; logistica; credito e finanza.

ACCORDO COOPERAZIONE CONFINDUSTRIA-LEGACOOP TOSCANA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento