Toscana
stampa

AFGHANISTAN: MORTO SOLDATO ITALIANO DOPO ESPLOSIONE ORDIGNO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: militari (131), afghanistan (136)

(ASCA) - Nella mattinata di oggi a circa 3 chilometri a ovest della Forward Operating Base «Lavaredo» nel distretto di Bakwa (Provincia di Farah) un militare italiano è deceduto a seguito dell'esplosione di un ordigno. Lo riferisce lo Stato Maggiore della Difesa. Nell'esplosione, spiega la Difesa, "la cui natura è in corso di accertamento, è deceduto il primo caporal maggiore Roberto Marchini di Viterbo, appartenente all'8° Reggimento Genio Guastatori Folgore di Legnago (VR), nato nel 1983. La famiglia del militare è stata avvisata".

 

AFGHANISTAN: MORTO SOLDATO ITALIANO DOPO ESPLOSIONE ORDIGNO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento