Toscana
stampa

ALLUVIONE VERSILIA, RICORDO A 10 ANNI DALLA TRAGEDIA; MANIFESTAZIONI DA 16 A 19 GIUGNO

Percorsi: Regione

Quindici morti, due paesi spazzati via, 3 milioni d metri cubi di fango, milioni di euro di danni. Accadde dieci anni fa, il 19 giugno 1996, quando un'alluvione si abbatté sull'alta Versilia e la Garfagnana. Dalla tragedia nacque subito una vasta forma di collaborazione tra cittadini, istituzioni e associazionismo per la ricostruzione e la messa in sicurezza della zona tanto da far parlare di un "modello Versilia". Il decennale dell'evento viene ora ricordato con diverse manifestazioni in programma dal 16 al 19 giugno.

Le iniziative sono state presentate a Firenze dal presidente della Regione Claudio Martini, dall'assessore regionale all'ambiente Marino Artusa, dai sindaci di Stazzema e Vergemoli Michele Silicani e Michele Giannini e da dall'assessore della Provincia di Lucca Patrizio Petrucci.

Il clou delle manifestazioni sarà il 19 giugno, quando verranno insigniti della cittadinanza onoraria del Comune di Stazzema il ministro per i rapporti con il Parlamento Vannino Chiti, all'epoca del disatro presidente della Regione e anche commissario straordinario della calamità, e il volontario fiorentino Alessandro Moni, che contribuì a organizzare e promuovere il servizio di volontariato nei luoghi della tragedia. E' atteso anche il capo del dipartimento di protezione civile Guido Bertolaso. Per la Regione saranno presenti l'assessore Artusa e Riccardo Conti, assessore ai trasporti. Ci saranno anche il sindaco di Pisa, Paolo Fontanelli, che nel 1996 era assessore regionale e fu nominato sub commissario per l'alluvione, e il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli.

"L'alluvione della Versilia e della Garfagnana - ha detto Martini - è stato uno degli ultimi grandi eventi calamitosi che hanno avuto una copertura finanziaria dello Stato. Da allora eventi del genere non hanno avuto alcuna copertura oppure una copertura insufficiente". Secondo Martini, "il modello 'Versilia' funzionò bene perché ci fu ampia collaborazione tra tutte le parti interessate e non solo riuscì a ricostruire, ma anche a mettere in sicurezza i luoghi dissestati". All'epoca dei fatti, la Regione stanziò in prima battuta 11 milioni di euro per gli interventi di urgenza. I milioni di euro complessivi finanziati furono circa 230. Le manifestazioni sono organizzate dalla Regione, dalla Provincia di Lucca e dai Comuni di Stazzema e Vergemoli. (ANSA).

ALLUVIONE VERSILIA, RICORDO A 10 ANNI DALLA TRAGEDIA; MANIFESTAZIONI DA 16 A 19 GIUGNO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento