Toscana
stampa

ANGOLA, COLERA: NUOVI DATI OMS, QUASI 40.000 CONTAGI E OLTRE 1450 MORTI

Percorsi: Mondo

Sono quasi 40.000 i contagi (39.267 per la precisione) e 1451 i decessi causati dall'epidemia di colera in corso da febbraio in Angola. I dati sono contenuti nell'ultimo bollettino inviato alla MISNA dall'ufficio angolano dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), in cui si precisa che le cifre sono state raccolte in 13 delle 18 province del paese. Secondo la nota dell'Oms, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 310 nuovi casi e 7 decessi con un tasso di mortalità pari al 2,2%. L'ultimo bilancio sembra confermare la tendenza emersa già nei bollettini dell'ultima settimana e che mostra un leggero calo dei contagi e dei decessi, ma soprattutto un tasso di mortalità dimezzato rispetto a quello delle scorsa settimane attestato oltre il 4%. Le zone maggiormente colpite continuano ad essere la provincia di Luanda, da dove si è propagata l'epidemia, con 20.120 contagi (il 51% del totale) e 268 morti e quella di Benguela che con 7597 casi riscontrati e 491 vittime risulta avere il tasso di mortalità più elevato di tutto il paese.
Misna

ANGOLA, COLERA: NUOVI DATI OMS, QUASI 40.000 CONTAGI E OLTRE 1450 MORTI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento