Toscana
stampa

Aifa sblocca vaccino, la prossima settimana parte la vaccinazione antinfluenzale

La nostra regione riceverà in tempi brevi le dosi Novartis e completerà così il fabbisogno per l’avvio della campagna. L'assessore Marroni: «Anche se la vaccinazione parte con un piccolo ritardo rispetto agli anni passati siamo nel periodo giusto perchè il picco influenzale normalmente si verifica a partire da gennaio»

Percorsi: Sanità - Toscana
Parole chiave: influenza (19), vaccino (17), luigi marroni (50)

L’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, ha annunciato lo sblocco dei vaccini Novartis. Una buona notizia per la Toscana che potrà così ricevere in tempi brevi le dosi Novartis e completare il fabbisogno per l’avvio della campagna di vaccinazione antinfluenzale previsto per la prossima settimana.

La Toscana, come spiega l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni, «inizierà la campagna dalla prossima settimana grazie alle circa 450 mila dosi del vaccino già acquistate dalla Sanofi e che sono già in distribuzione a medici di famiglia, pediatri e ambulatori distrettuali. Visto che la vaccinazione dei bambini richiede più tempo i primi ad iniziare saranno i pediatri. Le dosi ordinate alla Novartis, e bloccate a causa del ritiro cautelativo imposto da Ministero e Aifa, si spera possano arrivare il prima possibile per completare il fabbisogno, dato che ogni anno in Toscana, si stima che le persone che ricorrono al vaccino sono circa 900 mila».

Marroni conclude consigliando la vaccinazione «soprattutto a quelle categorie della popolazione, come gli over 65, che dalle complicanze dell’influenza possono avere le conseguenze più gravi. Inoltre – rassicura l’assessore – anche se la vaccinazione parte con un piccolo ritardo rispetto agli anni passati siamo nel periodo giusto perchè il picco influenzale normalmente si verifica a partire da gennaio».

Fonte: Comunicato stampa
Aifa sblocca vaccino, la prossima settimana parte la vaccinazione antinfluenzale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento