Toscana
stampa

Alluvione Maremma, Rossi: «Lavori al via entro Natale e un contributo alle famiglie»

Il presidente della Regione e gli amministratori del grossetano che hanno firmato un protocollo da 52 milioni di euro per la realizzazione di interventi urgenti post alluvione. Un contributo di 5.000 euro alle famiglie alluvionate meno abbienti

Parole chiave: maltempo (267), albinia (16), enrico rossi (422), maremma (3)

I progetti preliminari avanzati dovranno essere pronti entro il 30 novembre, per fare in modo che i lavori possano partire entro Natale. Questo l’impegno preso oggi da Rossi e dagli amministratori del grossetano che hanno firmato un protocollo da 52 milioni di euro per la realizzazione di interventi urgenti post alluvione.

«Tutto questo – ha detto ancora Rossi – comporterà una svolta positiva per l’assetto idraulico del territorio. Così come una svolta positiva si è verificata con la legge 21 del 2012 che vieta di costruire nelle zone al alto rischio idraulico. Una legge che non danneggia l’agricoltura. Non possiamo continuare con politiche di espansione e senza sicurezza. Bisogna smettere, c’è tanto patrimonio edilizio da recuperare e questi interventi che variamo oggi aiuteranno un settore in crisi».

Rossi ha quindi ricordato il protocollo siglato con un gruppo di banche per agevolare il sostegno alle attività produttive e ha annunciato lo stanziamento da parte della Regione di un milione di euro da destinare a contributi alle famiglie alluvionate meno abbienti. Si pensa a un «ristoro» di un massimo di 5000 euro per famiglie con un reddito Isee inferiore a 36 mila euro, da distribuire sulla base di graduatorie comunali. Infine il presidente si è detto impegnato proprio in queste ore in contatti con il governo per trovare risorse da destinare al settore agricolo, gravemente colpito.

Alluvione Maremma, Rossi: «Lavori al via entro Natale e un contributo alle famiglie»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento