Toscana
stampa

Alluvione e riordino Province in Consiglio regionale

Due comunicazioni della Giunta all’ordine del giorno del Consiglio convocato martedì 20 novembre (alle 15) e mercoledì 21 (9.30). Al voto la nomina del collegio dei revisori dei conti della Regione

Alluvione e riordino Province in Consiglio regionale

Due comunicazioni della Giunta regionale, rispettivamente sugli eventi alluvionali in Toscana e sul decreto di riordino delle Province, apriranno i lavori del Consiglio regionale convocato martedì 19 novembre alle 15 e mercoledì 20 alle 9.30.

Martedì, dopo le comunicazioni, il primo atto all’ordine del giorno è la delibera che istituisce l’elenco dei candidati alla nomina dei revisori dei conti della Regione Toscana, cui seguirà la nomina effettiva del collegio dei revisori.

Tra gli atri atti al voto ci sono le modifiche alle finanziarie 2011 e 2012 e la terza variazione di bilancio per l’anno finanziario 2012 e pluriennale 2012/2014. In calendario anche la proposta di legge per l’istituzione del Comune di Castelfranco Piandiscò (per fusione dei comuni di Castelfranco di Sopra e Pian di Scò), la legge di semplificazione dell’ordinamento regionale e la conclusione dell’indagine conoscitiva sulla legge regionale dedicata ai percorsi partecipativi (l.r.69/2007).

Tra le interrogazioni a risposta immediata, previste per mercoledì, quella sui tempi per l’applicazione della legge sulla cannabis terapeutica (firmata da tutta la maggioranza); l’interrogazione sull’esclusione della Valdinievole dalla linea veloce Firenze-Viareggio (Più Toscana), e quella sulla tutela delle famiglie acquirenti di immobili (Idv). I cento licenziamenti annunciati negli appalti degli ospedali di Cisanello e Santa Chiara sono al centro dell’interrogazione di Fed.Sin-Verdi; Locci (gruppo Misto), interroga la Giunta sui contributi erogati alle società del gruppo Menarini e l’Udc  l’assessore Ceccobao sulla Bretella Prato-Lastra a Signa (sul recupero dei 29 milioni erogati dalla Regione).

Fonte: Comunicato stampa
Alluvione e riordino Province in Consiglio regionale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento