Toscana
stampa

BANGLADESH, CICLONE SOMMERGE VILLAGGI, 200 MORTI

Percorsi: Mondo

È di oltre 200 morti il bilancio provvisorio del passaggio del ciclone Sidr abbattutosi ieri sera sulle coste meridionali del Bangladesh, radendo al suolo villaggi e sradicando alberi. Ne dà notizia l'agenzia missionaria Asianews che precisa che "sotto l'onda alta cinque metri, scatenata stanotte dal ciclone, sono rimasti sommersi i paesi di Patuakhali, Barguna e Jhalakathi, dove in totale vivevano 70mila persone. Testimoni oculari nella capitale, Dhaka, riferiscono di tetti ed edifici scossi dai forti venti, che hanno superato i 250 Km/h. Molte case nelle zone rurali sono state letteralmente spazzate via dalla corrente d'aria"

BANGLADESH, CICLONE SOMMERGE VILLAGGI, 200 MORTI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento