Toscana
stampa

BENEDETTO XVI: CORDOGLIO E PREGHIERA PER LE VITTIME DELLO TSUNAMI A GIAVA

Percorsi: Mondo

"Profondamente addolorato dalla notizia delle tragiche conseguenze del recente tsunami a Giava, Sua Santità il Papa Benedetto XVI assicura a tutte le persone colpite la propria vicinanza nella preghiera". Così il Pontefice, nel telegramma di cordoglio per le vittime dello tsunami che il 17 luglio ha devastato le coste meridionali dell'isola di Giava, in Indonesia, inviato oggi, tramite il cardinale segretario di Stato Angelo Sodano, alle autorità civili ed ecclesiastiche del Paese. Il Santo Padre, si legge ancora nella missiva, "affida i defunti (oltre 500 secondo un bilancio provvisorio, ndr) all'amorosa misericordia dell'Onnipotente", e sulle loro famiglie "invoca le benedizioni divine della forza e della consolazione. Sua Santità prega inoltre per i soccorritori e per tutte le persone impegnate nell'assistenza alle famiglie sfollate, incoraggiandoli a perseverare nei loro sforzi di arrecare conforto e sostegno".
Sir

BENEDETTO XVI: CORDOGLIO E PREGHIERA PER LE VITTIME DELLO TSUNAMI A GIAVA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento