Toscana
stampa

BORSE STUDIO PER UNIVERSITARI IN DIFFICOLTÀ PER CRISI

Percorsi: Regione
Parole chiave: universit (130), regione toscana (1598)

(ASCA) -  Mezzo milione di euro sono disponibili, dalla Regione Toscana, per borse a favore di studenti universitari meritevoli le cui famiglie sono colpite dalla crisi economica. Su proposta dell'assessore e vicepresidente Stella Targetti, la giunta ha approvato un ampliamento ai criteri che serviranno, all'Azienda regionale per il diritto allo studio universitario, da base per l'adozione dei relativi adempimenti e per assegnare, in concreto, le borse di studio. Borse da mille euro l'una, cumulabili con le borse ordinarie ed erogate dall'Azienda per il diritto allo studio in un'unica soluzione. Almeno uno dei genitori deve rispondere ad almeno uno fra i requisiti indicati in delibera: essere beneficiario di Cigs o di indennità di mobilità per almeno 6 mesi, essere beneficiario di indennità di disoccupazione ordinaria e iscritto nelle liste di mobilità, essere beneficiario di Cigo se al periodo coperto dalla Cigo sia seguita la sospensione dell'attività lavorativa dell'azienda. Gli studenti devono risiedere, con la famiglia di appartenenza, in Toscana o comunque avere un genitore in Cigs o mobilità proveniente da impresa o unità produttiva ubicata in Toscana.

BORSE STUDIO PER UNIVERSITARI IN DIFFICOLTÀ PER CRISI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento