Toscana
stampa

BRASILE: UCCISO PARROCO A FORTALEZA, L'ARCIDIOCESI RICORDA IL SUO IMPEGNO PER I POVERI

Percorsi: Mondo
Parole chiave: brasile (46)

E' stato assassinato il 25 ottobre con un colpo di arma da fuoco mentre era al volante della sua automobile don Josenir Morais Santana, 48 anni, parroco di Nostra Signora del Perpetuo soccorso a Fortaleza, nel nord-est del Brasile. Né dà notizia oggi il bollettino della Conferenza episcopale dei vescovi brasiliani. L'arcidiocesi di Fortaleza ricorda che il sacerdote era “conosciuto per la sua semplicità, la sua allegria giovanile, conquistava tutti, anche chi era lontano dalla comunità. Altre sue caratteristiche erano l'impegno sacerdotale, il suo dinamismo e la sua creatività. Molto comunicativo, esortava la sua comunità a vivere gli insegnamenti di Gesù e l'amore nei confronti dei poveri”. I funerali sono stati celebrati ieri.
Sir

BRASILE: UCCISO PARROCO A FORTALEZA, L'ARCIDIOCESI RICORDA IL SUO IMPEGNO PER I POVERI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento