Toscana
stampa

BURUNDI, UCCISO IL NUNZIO APOSTOLICO MONS. MICHAEL COURTNEY

Percorsi: Mondo

Il nunzio apostolico in Burundi, monsignor Michael Courtney, è deceduto all'ospedale di Bujumbura, dove era stato ricoverato con una forte emorragia a causa di tre colpi di arma da fuoco che lo avevo colpito ad una spalla e alla testa. Il ferimento è accaduto a Minago, una località 50 chilometri a sud di Bujumbura. Lo riferisce l'agenzia Misna.

Non si conosce ancora con precisione la dinamica dell'accaduto ma sembra che il presule si trovasse a bordo di un'auto con altri tre passeggeri, a qualche decina di chilometri dalla capitale, quando alcuni colpi di arma da fuoco provenienti da una collina hanno raggiunto la vettura. Un sacerdote che era a bordo sarebbe stato ferito lievemente a un braccio, mentre l'autista e un altro passeggero – un giovane a cui avevano dato un passaggio – sarebbero illesi. I proiettili hanno colpito anche le ruote dell'automobile che è riuscita a raggiungere la capitale soltanto con enorme difficoltà.

Già ieri circolavano voci di un attacco di ribelli nella zona in cui monsignor Courtney è stato colpito.

BURUNDI, UCCISO IL NUNZIO APOSTOLICO MONS. MICHAEL COURTNEY
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento