Toscana
stampa

Badanti: convenzione Cisl per aiutare le famiglie

Accordo con il sito www.lamiabadante.it per trovare una badante professionalmente qualificata, in modo trasparente e a condizioni favorevoli.

Percorsi: Anziani - Cisl
Parole chiave: Badanti (24)
Anziana con badante

Facilitare la ricerca di una badante professionalmente qualificata, in modo trasparente e sicuro, a condizioni favorevoli per gli iscritti Cisl. E’ lo scopo della convenzione sottoscritta stamani a Firenze tra la Cisl Firenze-Prato e la Beyond Srl, titolare del sito www.lamiabadante.i t. Beyond Srl è una società che opera nell’ambito dei servizi socio-sanitari in collaborazione con il Consorzio CORI, ed in questo contesto ha creato, attraverso il portale ‘lamiabadante’, un nuovo servizio di promozione del badantato e dei servizi domiciliari ed infermieristici.

Grazie alla convenzione gli iscritti Cisl Firenze-Prato potranno godere di uno sconto del 20% su tutti i servizi erogati e pubblicizzati tramite il sito www.lamiabadante.it.

Iscritti (a prezzi ridotti) e non iscritti possono inoltre usufruire di tutti i servizi che il CAF Cisl mette a disposizione per la gestione di tutti gli aspetti, burocratici e legali, legati all’impiego di colf e badanti.

«Anche attraverso convenzioni come questa – dice Roberto Pistonina, Segretario generale Cisl Firenze-Prato - vogliamo accrescere e implementare la già vasta gamma di servizi rivolti agli iscritti e alla cittadinanza in generale. Oggi più che mai è importante che un sindacato oltre a rappresentare i lavoratori e contrattare, sappia anche mettere a loro disposizione una serie di servizi, di qualità ma offerti alle condizioni più favorevoli possibile.«

Fonte: Comunicato stampa
Badanti: convenzione Cisl per aiutare le famiglie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento