Toscana
stampa

CASA: TOSCANA; CONAFI, 13MILA VITTIME FALLIMENTI IMMOBILIARI

Percorsi: Regione

In Toscana sono circa tredicimila le famiglie vittime di fallimenti immobiliari che potrebbero presentare domande per accedere all'apposito fondo di solidarietà, mentre le domande presentate sono state in tutto 1200. E' quanto emerge dal primo rapporto realizzato da Assocond-Conafi (associazione condomini e coordinamento nazionale vittime dei fallimenti immobiliari) sull'applicazione della legge di tutela per gli acquirenti di immobili. "Molti cittadini - spiega Assocond-Conafi Toscana in una nota - non sanno che da un anno è in vigore una norma che cambia radicalmente il modo di comprare casa nel nostro Paese: non si compra più compiendo un vero e proprio atto di fede nei confronti del costruttore, ma tramite il meccanismo delle fideiussioni. All'atto del preliminare il costruttore è obbligato al rilascio della fideiussione bancaria a favore dell'acquirente a tutela degli acconti versati. E' dalle fideiussioni, infatti, che viene alimentato il Fondo di solidarietà, attraverso un prelievo del 5 per mille e destinato a Consap spa, società concessionaria della gestione del fondo". Il rapporto evidenzia inoltre che, a livello nazionale, le domande di accesso al Fondo erano state 10.814, per 707 milioni di euro di danni subiti, mentre il Fondo di solidarietà ha raccolto al 31 dicembre scorso appena 3 milioni di euro. Il termine per presentare le domande, ricorda la nota, è scaduto lo scorso 10 agosto ma, con la legge di conversione del decreto cosiddetto "milleproroghe", è stato prorogato fino al 31 dicembre prossimo. Secondo l'associazione dei condomini, al 10 agosto "all'appello sono mancate molte migliaia di famiglie che non erano a conoscenza della possibilità di richiedere l'indennizzo" anche perché "non è stata fatta la dovuta pubblicità istituzionale sui mezzi di comunicazione a livello nazionale".(ANSA) (21 marzo 2007)

CASA: TOSCANA; CONAFI, 13MILA VITTIME FALLIMENTI IMMOBILIARI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento