Toscana
stampa

Caldo, a Firenze e Prato più accessi per afa a pronto soccorso

Cresce il numero degli accessi dovuti al caldo ai nove pronto soccorso dell'Azienda sanitaria locale Toscana Centro. Lo riferisce una nota dell'Asl.

Percorsi: Firenze - Prato - Sanità - Toscana

La situazione, pur essendo sempre nella media, fa sapere il direttore del dipartimento di emergenza e area critica dottor Simone Magazzini, sta comunque richiedendo una particolare attenzione per i casi riferibili al caldo con codici a bassa intensità assistenziale (verdi e azzurri) per sincopi, disidratazioni e disturbi gastrointestinali e accessi di persone anziane e già debilitate da patologie croniche. Il 118 di Firenze e Prato a luglio è intervenuto 3.516 volte contro le 3.444 volte dell'anno scorso.

"Purtroppo- evidenzia Federico Gelli, direttore del coordinamento maxiemergenze ed eventi straordinari dell'Asl-, la protezione civile e il ministero della Salute hanno comunicato che l'ondata di calore di livello 3 con codice rosso prevista per domani si ripetera' anche nella giornata di giovedi'".

Questo annuncio, evidenzia, "insieme all'aumento dei pazienti che si rivolgono alle nostre strutture di emergenza ed urgenza, ci impone di tenere ancora alta l'attenzione e la vigilanza in tutti i nostri contesti sanitari, sia ospedalieri che territoriali, per attivare con rapidità i necessari interventi straordinari per i cittadini".

Fonte: Dire-Sir
Caldo, a Firenze e Prato più accessi per afa a pronto soccorso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento