Toscana
stampa

Carmignano, camion Alia abbatte porticato della chiesa. Sindaco: «Una ferita nel cuore della storia del nostro territorio»

Il Sindaco del Comune di Carmignano Edoardo Prestanti interviene in merito all'incidente di questa mattina, quando un camion di Alia, l'azienda del servizio di raccolta dei rifiuti, è andato a finire contro una delle colonne del porticato della Chiesa abbattendone una porzione.

Il porticato della chiesa di Carmignano crollato pe rl'impatto con un camion di raccolta rifiuti

«Quello di stamani è stato uno dei risvegli più brutti che ci potevamo immaginare. Questo incidente è una ferita visibile e terribile nel cuore della storia e della tradizione del nostro territorio. La Chiesa di San Michele e San Francesco è un complesso che appartiene a tutta la comunità. Ci siamo subito attivati contattando la Soprintendenza alle Belle Arti e i vertici di Alia, la cosa da fare adesso è correre il più velocemente possibile per restituire a Carmignano e ai carmignanesi il suo bene più antico e prezioso. La cosa più importante è che non ci siano stati feriti».

Così il Sindaco del Comune di Carmignano Edoardo Prestanti interviene in merito all'incidente di questa mattina, quando un camion di Alia, l'azienda del servizio di raccolta dei rifiuti, è andato a finire contro una delle colonne del porticato della Chiesa abbattendone una porzione.

Il Sindaco, giunto immediatamente sul posto insieme a tutta la giunta comunale e ai tecnici del Comune, ha aggiunto che «Nel pomeriggio faremo il punto della situazione con tutti gli enti deputati al fine di valutare i danni e studiare gli interventi necessari per la messa in sicurezza e il ripristino della struttura. Monitoreremo costantemente la situazione e forniremo alla popolazione tutti gli aggiornamenti del caso».

Sulla vicenda è intervenuto in giornata anche il vescovo di Pistoia. «Esprimo tutta la mia vicinanza alla comunità parrocchiale e al parroco Don Claudio Ciurli per l'incidente. Sono addolorato - afferma il vescovo Fausto Tardelli - per il grave danno arrecato al complesso di Carmignano, realtà ricca di storia ma fragile, collocata in uno dei luoghi più suggestivi della nostra diocesi. La diocesi di Pistoia seguirà con attenzione lo sviluppo della vicenda per assicurare il recupero dell'antico portico e la fruibilità della chiesa».

La pieve di San Michele, nota per ospitare la «Visitazione» del Pontormo  - celebre capolavoro del Rinascimento  - un antico insediamento francescano di fine Trecento. Da poche settimane la «Visitazione» si trova in mostra a Palazzo Pitti presso la Galleria Palatina di Firenze, in occasione della mostra «Incontri Miracolosi: Pontormo, dal disegno alla pittura». Il prestito internazionale dell'opera fa parte del progetto di found raising «Visiting Visitation», finalizzato a finanziare gli ingenti lavori di restauro dell'antico complesso di Carmignano. La Visitazione, che si sposterà con la mostra prima a New York e poi a Los Angeles, farà ritorno a Carmignano nella primavera 2019.

Fonte: Comunicato stampa
Carmignano, camion Alia abbatte porticato della chiesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento