Toscana
stampa

Carnevale di Viareggio, orgoglio della Toscana. Al via il 3 febbraio

Il Carnevale quest’anno festeggia i suoi 140 anni e lo farà con cinque corsi mascherati. Per un intero mese dal 3 febbraio al 3 marzo (con la sola interruzione di domenica 24 febbraio per la concomitanza con le elezioni politiche) la città di Viareggio si trasformerà nella fabbrica del divertimento

Percorsi: Toscana - Viareggio
Parole chiave: carnevale (37)

Il Carnevale di Viareggio è l’orgoglio della Toscana ma è soprattutto tante cose insieme. E’ arte e maestria dei carristi, è cultura perché dedica l’apertura a Giorgio Gaber nel decennale della sua scomparsa, è satira, è capacità di mettersi in relazione con gli altri, è solidarietà.

E’ poi un grande attrattore di turisti. Con i suoi 140 anni regala anche quest’anno alla Toscana una carica importante di cultura, di “saper fare” e anche di pensiero, in un modo del tutto speciale di cui la Toscana e non solo la Toscana non può fare a meno. La presentazione della edizione 2013 del Carnevale di Viareggio si è svolta a Firenze.

Il Carnevale quest’anno festeggia i suoi 140 anni e lo farà con cinque corsi mascherati. Per un intero mese dal 3 febbraio al 3 marzo (con la sola interruzione di domenica 24 febbraio per la concomitanza con le elezioni politiche) la città di Viareggio si trasformerà nella fabbrica del divertimento.

Sui Viali a mare si potranno ammirare 8 carri di prima categoria, 5 di seconda 9 mascherate di gruppo, 10 maschere isolate. Sopra ogni carro grande balleranno fino a 250 figuranti in maschera. E poi feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi mondiali.

Fonte: Comunicato stampa
Carnevale di Viareggio, orgoglio della Toscana. Al via il 3 febbraio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento