Toscana
stampa

Commercio, dal 1° luglio al via saldi. «A Firenze 100 euro a persona»

Cento euro a persona. È questa la cifra che investiranno i fiorentini per l'acquisto di capi in saldo, secondo le stime fatte dalla Confcommercio. Una somma di poco superiore alla media regionale, attestata intorno alle 90-95 euro. Le vendite di fine stagione inizieranno sabato primo luglio per concludersi il prossimo 30 agosto.

Percorsi: Commercio - Firenze
Saldi all'outlet

«La stagione finora è andata a rilento soprattutto per i negozi di fascia media, quelli più colpiti dalla crisi. Sarà già un buon risultato finire in pari rispetto alla primavera-estate del 2016», afferma il direttore della Confcommercio Firenze e Toscana Franco Marinoni. «Per fortuna il meteo finora ha fatto la sua parte, regalandoci belle giornate che hanno motivato all'acquisto i clienti. Purtroppo però la moda, così come gli altri settori di acquisti voluttuari, non ha ancora ritrovato la verve perduta in questi anni difficili per i consumi interni». Va meglio per i negozi di alta gamma. «Il lusso continua a fare buoni numeri. Poi a Firenze influisce positivamente anche la presenza dei turisti stranieri, per i quali un paio di calzature o un abito made in Italy restano souvenir fra i più graditi. Nel resto della provincia, nei centri meno turistici, si fa un po' più di fatica».

Fonte: Agenzia Dire
Commercio, dal 1° luglio al via saldi. «A Firenze 100 euro a persona»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento