Toscana
stampa

Consiglio regionale: 8 gennaio seduta su mozione di sfiducia a Presidente Rossi

La questione è relativa alla vicenda dell'Asl di Massa con il «buco» da 420 milioni di euro che vede il governatore tra gli indagati. La mozione è stata depositata dal gruppo del Pdl ed è sottoscritta anche dai consiglieri di «Più Toscana» e dai due consiglieri del gruppo misto Dario Locci e Marina Staccioli

Parole chiave: mozione sfidcia (1), enrico rossi (422)

Una seduta intera dedicata alla mozione di sfiducia al presidente della Regione. Dopo la pausa natalizia il Consiglio regionale della Toscana torna a riunirsi la mattina dell'8 gennaio: unico punto all'ordine del giorno proprio la mozione di sfiducia nei confronti di Enrico Rossi. La questione è relativa alla vicenda dell'Asl di Massa con il «buco» da 420 milioni di euro che vede il governatore tra gli indagati.

La mozione è stata depositata dal gruppo del Pdl ed è sottoscritta anche dai consiglieri di «Più Toscana» e dai due consiglieri del gruppo misto Dario Locci e Marina Staccioli. L'Udc ha invece presentato una propria mozione con la quale «al termine del dibattito, si riserva di formulare un pronunciamento di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta».

Fonte: Ansa
Consiglio regionale: 8 gennaio seduta su mozione di sfiducia a Presidente Rossi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento