Toscana
stampa

Consiglio regionale: approvate surroghe e sostituzioni, quattro nuovi consiglieri in Aula

Simone Naldoni e Aldo Morelli al posto dei dimissionari Manciulli e Bini eletti in Parlamento. Vanessa Boretti e Lucia De Robertis in sostituzione dei nuovi assessori regionali Bugli e Ceccarelli

Parole chiave: elezioni (367)

I lavori del Consiglio regionale della Toscana si sono aperti questa mattina con la presa d’atto delle dimissioni dei consiglieri regionali Andrea Manciulli Caterina Bini, con relativa surroga, e della decadenza dall’incarico dei consiglieri regionali Vittorio Bugli e Vincenzo Ceccarelli, nominati assessori in Giunta toscana, con relativa sostituzione.

Come approvato dall’aula, ad Andrea Manciulli eletto parlamentare della Repubblica, è subentrato Simone Naldoni, già segretario del Partito democratico metropolitano; mentre a Caterina Bini, anche lei deputata alla Camera, Aldo Morelli, ex presidente della Provincia di Pistoia ed ex sindaco del Comune di Lamporecchio (Pt). I consiglieri regionali Bugli e Ceccarelli, invece, sono stati sostituiti rispettivamente da Vanessa Boretti, segretaria Pd di Calenzano (Fi) e Lucia De Robertis, assessore comunale ad Arezzo.

I lavori sono proseguiti con gli atti delle commissioni, mentre nel pomeriggio la seduta riprenderà con la comunicazione dell’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni, sulla riforma del sistema sanitario toscano, con interrogazioni collegate.

Fonte: Comunicato stampa
Consiglio regionale: approvate surroghe e sostituzioni, quattro nuovi consiglieri in Aula
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento