Toscana
stampa

«Corridoio tirrenico»: Provincia Grosseto ricorre a Tar contro delibera Cipe

La Provincia di Grosseto ricorre al Tar della Toscana contro il Comitato interministeriale per la Programmazione economica, in merito alla delibera Cipe pubblicata in Gazzetta lo scorso dicembre, con la quale è stato adottato il progetto definitivo del Corridoio tirrenico.

Percorsi: Grosseto - Trasporti
Parole chiave: autostrada tirrenica (2), cipe (1), infrastrutture (104), tar (75)

Molte, si legge in una nota, le motivazioni del ricorso, a partire dal fatto che il progetto definitivo approvato non può essere considerato tale perché, prescrizioni e raccomandazioni inserite in delibera dal Cipe, ne comportano una vera e propria riformulazione di sostanza, con modifiche al tracciato e alle opere d'arte, rimandate alla fase esecutiva che, al contrario, secondo il codice degli appalti, deve riguardare solo la definizione delle opere sotto il profilo impiantistico, tecnologico e dei calcoli strutturali. L'impugnazione della delibera Cipe riguarda anche l'approvazione per stralci del progetto definitivo (lotti da Rosignano a Grosseto sud e quello di Capalbio) che non rispetta le indicazioni del codice degli appalti sulla non frazionabilità del progetto.

«L'Autostrada Tirrenica - spiega Marco Sabatini, vicepresidente della Provincia - deve nascere rispettando le istanze del territorio. Con il ricorso al Tar intendiamo contestare dei vizi di legittimità da cui dipendono questioni di sostanza, per la tutela dei diritti e degli interessi della popolazione locale. Uno degli elementi per noi determinante che viene a mancare è l'unicità del progetto: solo con un tracciato che riguarda l'intero tratto provinciale potrà essere valutato realmente l'impatto economico, sociale e ambientale dell'infrastruttura sul territorio. Per questo abbiamo deciso di intraprendere questa azione giudiziaria».

Fonte: Asca
«Corridoio tirrenico»: Provincia Grosseto ricorre a Tar contro delibera Cipe
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento