Toscana
stampa

Da Rifredi all’Ucraina, la seconda vita dell’ambulanza donata a un ospedale

Dopo anni di onorato servizio nel quartiere di Rifredi nei giorni scorsi un’ambulanza della Misericordia di Rifredi è partita alla volta dell'Ucraina per una donazione che la Confraternita ha deciso di fare al Tulchyn Central District Hospital, nella città di Tulchyn che si trova a metà strada tra Kiev e Odessa.

Percorsi: Toscana - Ucraina
ambulanza Rifredi

Le procedure che hanno permesso la partenza del mezzo sono state eseguite in collaborazione con la Onlus LILEA, associazione degli ucraini a Firenze che, in tempi di pace, aiuta agli ucraini ad integrarsi nella società italiana e agli italiani a conoscere la cultura ucraina e con l’Associazione "Malve di Ucraina", fondata nel 2011 a Verona, che riunisce donne e uomini ucraini per promuovere attività sociali e culturali e si occupa di aiuti umanitari per l'indipendenza e la pace del paese.

Il mezzo, insieme ad altri messi a disposizione da altre associazioni, è stato inviato a Verona da dove poi è stato trasportato con una bisarca fino ad un centro logistico in Ucraina: da lì poi, anche per motivi di sicurezza dovuti alla situazione bellica, i vari carichi verranno smistati e reindirizzati.

 

Fonte: Comunicato stampa
Da Rifredi all’Ucraina, la seconda vita dell’ambulanza donata a un ospedale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento