Toscana
stampa

Decreto sicurezza bis, Mcl Toscana: «vicinanza e solidarietà ai Vescovi»

Il Movimento cristiano lavoratori regionale si schiera a fianco dei vescovi toscani: «Se qualcuno spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente si sbaglia di grosso»

Percorsi: Governo - Mcl - Toscana - Vescovi
Decreto sicurezza bis, Mcl Toscana: «vicinanza e solidarietà ai Vescovi»

Anche l'Mcl della Toscana si schiera a fianco dei vescovi toscani contro il Decreto Sicurezza bis. «La Presidenza Regionale del Movimento Cristiano Lavoratori - si legge in un comunicato - esprime vicinanza e solidarietà ai Vescovi toscani oggetto di attacchi pesanti e, in qualche caso, surreali come l'invito al Vescovo di Lucca a candidarsi alle elezioni».

«Contestare duramente quei Vescovi - continua il comunicato - per i loro criteri di valutazione del decreto sicurezza che si richiamano ai valori del Vangelo e non certo a logiche e schieramenti politici non si giustifica nemmeno con il momento pre-elettorale».

«Se qualcuno - conclude l'Mcl regionale - spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente si sbaglia di grosso».

Fonte: Tog
Decreto sicurezza bis, Mcl Toscana: «vicinanza e solidarietà ai Vescovi»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento