Toscana
stampa

FESTAMBIENTE 2008, GIU' IL SIPARIO SULLA XX EDIZIONE

Percorsi: Regione
Parole chiave: ambiente (400), legambiente (58)

Si è chiusa con il concerto della PFM, davanti a circa 6000 persone, la XX edizione di Festambiente, il festival internazionale di ecologia e solidarietà organizzato da Legambiente, svoltosi a Rispescia (Gr), un vero e proprio Live-Earth tutto italiano. Successo di pubblico ai concerti, nelle iniziative esterne, durante gli incontri-dibattito del mattino, nei giochi negli stabilimenti balneari della costa, nelle visite guidate, nei laboratori per i più piccoli. Parola d'ordine dell'edizione di quest'anno: la lotta al surriscaldamento del pianeta e alle strategie per frenarlo. Su oltre 20mila metri quadrati si è realizzata la più grande agorà dell'ambiente e della politica con più di 130stand espositivi, 150 tra volontari e collaboratori coinvolti, circa 400 enti patrocinatori, oltre 100 associazioni presenti alla festa in rappresentanza della società civile e del terzo settore, oltre 120 relatori ai dibattiti e 20 ricette servite ogni giorno al ristorante vegetariano più grande d'Italia, oltre 100 gli artisti che si sono esibiti, 70 le rassegne degustazioni, 50 pellicole proiettate tra cortometraggi, documentari e lungometraggi. Un festival all'insegna della sostenibilità per invertire il trend dei cambiamenti climatici: anche quest'anno la manifestazione è stata "carbon neutral" dato che le 74 tonnellate di anidride carbonica prodotte durante i dieci giorni del Festival, saranno neutralizzate attraverso l'adesione alla campagna nazionale "Azzero CO2" per la realizzazione di un parco urbano. Protagonista l'enogastromia, la qualità del Made in Italy, attraverso piatti tipici e prodotti tipici. Il ristorante vegetariano più grande d'Italia ha sfornato ogni sera circa 30 ricette con prodotti biologici e tipici di qualit.
“Una ventesima edizione che ci ha regalato grandi soddisfazioni -ha dichiarato Angelo Gentili, coordinatore nazionale della manifestazione e membro della Segreteria nazionale di Legambiente – il pubblico ci ha seguito con entusiasmo e passione e grazie a loro Festambiente si conferma sempre più come uno degli eventi clou dell'estate italiana. Durante i dieci giorni – prosegue Gentili- come Legambiente abbiamo tracciato la nostra agenda d'autunno per un Italia diversa, più sostenibile, più legale e solidale. Lotta ai cambiamenti climatici, No al nucleare, una grande mobilitazione civile contro l'ecomafia e tutte le forme di illegalità che stanno avvelenando il nostro paese sono alcune della priorità che vedrà impegnata Legambiente nei prossime mesi.”

FESTAMBIENTE 2008, GIU' IL SIPARIO SULLA XX EDIZIONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento