Toscana
stampa

FINANZA REGIONALE, ROSSI: OPERAZIONE DERIVATI SI E' DIMOSTRATA VANTAGGIOSA

Percorsi: Regione
Parole chiave: regione toscana (1598), economia (250), enrico rossi (422), banche (94)

(ASCA) - L'operazione sui derivati decisa dalla Regione Toscana “si è rilevata vantaggiosa”. Lo ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi, commentando l'inchiesta sugli swap portata avanti dalla Guardia di Finanza di Firenze. Dal 2008 ad oggi i tassi di interesse non sono cresciuti, anzi sono sensibilmente diminuiti e così l”'assicurazione” stipulata dalla Regione non è servita. “Ma se allarghiamo lo sguardo fino ai primi anni Duemila - spiega il presidente della Toscana - avremmo pagato sicuramente interessi più alti se non avessimo coperto parte del nostro debito con derivati. Quindi l'operazione si è rilevata vantaggiosa”. “La contestazione - spiega ancora Rossi - riguarda l'assenza di chiarezza della banche riguardo le commissioni sull'operazione finanziaria, occultate nel tasso dell'operazione stessa”. La Regione valuterà quindi adesso le azioni del caso e potrebbe ricevere un risarcimento. “I derivati che abbiamo - riassume l'assessore alle finanze Riccardo Nencini - non hanno comunque alcuna finalità speculativa e sono semplicemente una polizza assicurativa: quella che farebbe un buon padre di famiglia per proteggersi da eccessivi rialzi dei tassi su prestiti e mutui nel caso superino una certa quota, un meccanismo dunque compensativo”. Il debito della Regione, che ad oggi ammonta a circa 1,2 miliardi di euro, è per un terzo contratto a tasso fisso, per un terzo a tasso variabile libero di oscillare e per un terzo (460 milioni) a tasso variabile coperto da derivati. I contratti di derivati in essere sono sette, tutti stipulati tra il 2002 e il 2003 dopo una regolare gara. L'ultimo scadrà nel 2035. Sono stati stipulati con Societé Generale, Deutsche Bank, Merryl Linch, Mps, Bnp Paribas, Dexia Crediop e Bnl.

FINANZA REGIONALE, ROSSI: OPERAZIONE DERIVATI SI E' DIMOSTRATA VANTAGGIOSA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento