Toscana
stampa

FINANZIARIA REGIONALE, ROSSI: CON RAZIONALIZZAZIONI DA 85 A 5 CDA E 30 EURO GETTONE

Percorsi: Regione
Parole chiave: apt (4), enrico rossi (422), regione toscana (1598), ato (21)

(ASCA) - Una volta completato il piano di razionalizzazione della «macchina» della Regione Toscana “passeremo da 85 Consigli di amministrazione a 5-6”. Lo ha annunciato il presidente Enrico Rossi, presentando ai giornalisti la bozza di bilancio e finanziaria. Il piano prevede la cancellazione delle quattordici Apt, con le funzioni di accoglienza e promozione turistica locale che rimarranno comunque alle Province: assieme a 4 milioni dei 14 finora distribuiti. Cancellata anche l'Arsia, con tutto il personale (poco meno di 100 persone), assegnato provvisoriamente al settore agricoltura della Regione, in attesa della costituzione di una nuova agenzia agro-forestale. E poi via libera, per legge, all'Ato unico per l'acqua al posto dei sei attuali, e ai tre per i rifiuti, con le funzioni (e le gare da bandire) riassunte provvisoria mente dalla Regione ed affidate a quattro commissari. I consigli di amministrazione di nove Ato costavano al sistema Toscana 1,5 milioni l'anno. La finanziaria regionale cancella poi i consigli di amministrazione di Ars e Irpet che saranno sostituiti da un comitato di indirizzo e un comitato scientifico i cui membri percepiranno un gettone di presenza da 30 euro per ogni seduta. Dal prossimo anno ogni dieci dipendenti che cesseranno il servizio, solo due potranno essere riassunti: se, secondo le stime, 115 usciranno e solo 23 saranno riassunti, il risparmio per le casse della Regione sarà di 5 milioni. Oltre 3 milioni di risparmi, inoltre, deriveranno da affitti e acquisti centralizzati. I gettoni di presenza da 30 euro saranno applicati anche agli organi di amministrazione e consultivi delle fondazioni regionali, con un risparmio di circa 800 mila euro. Sempre per le fondazioni in cui siede la Regione, dal 2011 saranno ridotte del 15% le spese di funzionamento e gli enti riceveranno contributi in base al programma delle attività e iniziative svolte. Per i finanziamenti ordinari la Regione finora spendeva 5,28 milioni.

FINANZIARIA REGIONALE, ROSSI: CON RAZIONALIZZAZIONI DA 85 A 5 CDA E 30 EURO GETTONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento