Toscana
stampa

FIRENZE: RENZI, PROVVEDIMENTI CONTRO I DIPENDENTI «FANTOZZI»

Percorsi: Regione
Parole chiave: lavoro (615), firenze (398), matteo renzi (101)

(ASCA) -Provvedimenti contro i dipendenti «Fantozzi» del Comune di Firenze, quelli che aspettano in coda per timbrare il cartellino e uscire immediatamente dal lavoro. Ad annunciarli è il sindaco Matteo Renzi (PD), intervistato questa mattina di «24 Mattino» su Radio 24. "Non ho mai immaginato - ha detto Renzi, tornando sull'intervista rilasciata a Sport Week - di paragonare tutti i dipendenti pubblici a Fantozzi anche perché non mi pare di avere il physique du role del megadirettore generale. Ma ci sono scene imbarazzanti: la coda per scappare e strisciare il badge per andarsene a casa che fanno pochi dipendenti getta discredito su tutti. è imbarazzante che all'uscita di Palazzo Vecchio, e mi dicono sia prassi consolidata anche altrove, dieci minuti prima delle 14 ci siano 15-20 persone che stanno in coda, in attesa dell'ora X di fronte a Sua maestà il badge. Facendo così si certificano tutti i luoghi comuni sul dipendente pubblico. Bisognerebbe avere il coraggio, da parte del sindacato, non di dire 'difendiamo tuttì, ma difendiamo i bravi e attacchiamo chi non fa il proprio lavoro". Renzi poi annuncia i provvedimenti concreti: "Ho chiesto ieri in giunta ai miei dirigenti di identificarli, la responsabilità è personale e ho chiesto che i dirigenti prendano i provvedimenti necessari". Renzi ha replicato anche al ministro Brunetta che ieri lo aveva elogiato in un comunicato stampa: "Brunetta si è buttato su questa battaglia come fa su altre dal punto di vista mediatico senza alcun risultato concreto. Ha visto che c'era spazio per un comunicato stampa e per un pòdi rilevanza mediatica ci si è tuffato. Lasciamolo tuffare nel mare della comunicazione, il punto vero è che il Governo in tre anni su questo settore non ha fatto niente".

FIRENZE: RENZI, PROVVEDIMENTI CONTRO I DIPENDENTI «FANTOZZI»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento