Toscana
stampa

FIRMATA INTESA CON REGIONE DEL GUANGXI: TOSCANA E CINA ALLEATE PER LA SICUREZZA ALIMENTARE

Percorsi: Regione
Parole chiave: cina (91), regione toscana (1598), commercio (73)

Nasce da un accordo tra la Regione Toscana e la Regione autonoma del Guangxi (Cina) il primo Centro di ricerca e formazione sulla sicurezza alimentare. Oggi hanno siglato l'intesa l'assessore regionale per il diritto alla salute Enrico Rossi e il vice segretario generale del Guangxi Wei Ran. Insieme alla ricerca saranno avviati progetti specifici sulla sicurezza alimentare che avranno al centro i temi del controllo, del rischio alimentare, le emergenze sanitarie, le normative, le filiere produttive e i laboratori di analisi.
Numerosi i partner chiamati a svolgere nei prossimi anni attività congiunte. Sedi del Centro di ricerca saranno per la Regione Toscana la Facoltà di medicina veterinaria di Pisa e per la Regione Autonoma del Guangxi l'Università della capitale Nanning.
Per quanto riguarda invece i progetti specifici (sviluppo delle collaborazioni nell'ambito della formazione universitaria pre e post laurea e del training professionale, sviluppo delle collaborazioni nell'ambito della ricerca) i partner coinvolti sono la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Pisa, l'Istituto Zooprofilattico sperimentale Lazio e Toscana, l' Università di Nanning, il Centro delle Tecnologie e l' Agenzia di ispezione e quarantena sull'ingresso e l'uscita della Repubblica Popolare Cinese.
La provincia di Guangxi si trova nel sud della Cina al confine con il Vietnam, con il quale intrattiene crescenti relazioni economiche, e ha una popolazione di 46 milioni di abitanti. La capitale della Provincia è Nanning con una popolazione di oltre un milione di abitanti.
Le autorità cinesi hanno intrapreso a partire dal 2003 una serie di iniziative per migliorare la qualità igienico sanitaria delle produzioni, sotto la spinta di alcune gravi emergenze sanitarie ma anche di particolari eventi di risonanza mondiale quali i Giochi Olimpici del 2008 o l'Expo mondiale di Shanghai del 2010. Da allora inoltre si assiste ad un costante aumento degli scambi commerciali tra Cina e Unione Europea con un ampio coinvolgimento della Toscana. In particolare la collaborazione tra Regione Toscana e Provincia Autonoma del Guangxi nel settore della sicurezza alimentare nasce a partire dal meeting bilaterale sulla sicurezza alimentare organizzato a Nanning dal 19 al 21 Marzo 2007 .
L'obiettivo dell'intesa firmata oggi è quello di strutturare una organizzazione bilaterale che favorisca le reciproche conoscenze sulla produzione ed il controllo delle produzioni alimentari e la creazione di canali privilegiati di scambio per tutte le figure coinvolte nel settore della sicurezza alimentare.
L' Intesa pone le basi per ulteriori collaborazioni tra le parti in materia di commercio, agricoltura, scienze ed educazio ne. In tal senso le autorità cinesi hanno proposto di ampliare le attività di collaborazione a partire dall'invito alla Regione a partecipazione alla expo di Nanning del prossimo ottobre.(cs-Susanna Cressati)

FIRMATA INTESA CON REGIONE DEL GUANGXI: TOSCANA E CINA ALLEATE PER LA SICUREZZA ALIMENTARE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento