Toscana
stampa

Firenze, 380 mila abitanti ma studio Tim rivela 500 mila persone al giorno

Sulla carta gli abitanti di Firenze si aggirano sui 380.000. L'anagrafe, però, deve fare i conti con l'alta stagione, così la realtà parla di oltre mezzo milione di persone al giorno in città. Il periodo è quello compreso tra aprile e settembre 2017, i dati sono raccolti in uno studio che Palazzo Vecchio ha commissionato a Tim e firmato da Olivetti (del gruppo Tim). Come? Attraverso l'analisi delle sim dei cellulari, la rete mobile Tim e un servizio che permette di rilevare i flussi su determinate aree geografiche.

Percorsi: Comuni - Firenze - Turismo
La conferenza stampa dell'assessore

La ricerca, presentata dall'assessore all'Innovazione Lorenzo Perra, si è focalizzata su una serie di questioni care al Comune, come la presenza media sull'area rispetto alla residenza, il pendolarismo e i comuni di provenienza, la distribuzione dei turisti, l'impatto sulla riapertura delle scuole. Oppure gli spostamenti in città in presenza di eventi specifici e di grande richiamo, come Pitti Immagine, la festa di San Giovanni, il match di seria A Fiorentina-Inter o la Firenze Marathon. Così, in un giorno tipo di settembre, mercoledì 27, con scuole aperte, nessun evento in città e meteo soleggiato, alle 16 del pomeriggio è stato registrato il picco massimo di presenze, ovvero 603.413 persone, con 81.326 stranieri (il 6% in più rispetto alle ore notturne). Alle 16 del 27 settembre 2017, quindi, il 19,7% erano pendolari, il 5,6% visitatori italiani, il 14,9% visitatori toscani, il 13,5% stranieri e il 46,3% domiciliati. Nello stesso giorno, alle 3 di notte, i domiciliati rilevati sono stati in linea con i residenti anagrafici, 377.766. In pratica il 70% dei presenti (14,5% stranieri; 10,3% di visitatori italiani e toscani; 4,7% i pendolari rilevati di notte).

Sempre secondo lo studio di Tim commissionato dal Comune di Firenze, la presenza media giornaliera dei visitatori stranieri tra il 25 settembre e il primo ottobre 2017 è stata pari a 88 mila persone che hanno popolato principalmente il centro storico su entrambe le rive dell'Arno (il 75% all'interno dell'area Unesco). Confrontando, poi, i dati di settembre con quelli dello stesso mese ma sul 2016, è stata registrata una crescita delle presenze dell'11,7% (553.326 persone a settembre 2017 contro le 495.038 persone a settembre 2016).

Interessante anche l'analisi della provenienza dei pendolari: Firenze è raggiunta dai cittadini di 210 comuni toscani (su 276), per lo più però da Scandicci, Sesto Fiorentino e Bagno a Ripoli. Le aree più visitate dai pendolari nei giorni lavorativi risultano essere il centro storico, Castello, Careggi, Novoli, Statuto, San Jacopino e via Gioberti, mentre nei fine settimana i pendolari sono molto pochi e concentrati nel centro storico. Infine gli eventi: nella settimana di Pitti Immagine (12-18 giugno) è stato registrato un incremento di presenze del +7,2% rispetto alla media del mese di giugno, con l'86% di presenze italiane. Per la Firenze Marathon si sono registrate, alla partenza, 43.244 presenze, il 14% in più rispetto alla media delle domeniche precedenti.

Fonte: Agenzia Dire
Firenze, 380 mila abitanti ma studio Tim rivela 500 mila persone al giorno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento