Toscana
stampa

GIORNATA MEMORIA: FIRENZE, STRADA DEDICATA MONSIGNOR CASINI PER SUO AIUTO AGLI EBREI

Percorsi: Regione

Una strada intitolata a monsignor Leto Casini. Lo ha deciso la giunta comunale proprio alla vigilia del «Giorno della memoria». Monsignor Casini infatti è stato parroco di San Piero a Varlungo e, nel periodo fra il 1937 e 1947, si è distinto per prestare aiuto ai cittadini di religione ebraica perseguitati. Via Monsignor Leto Casini, che sarà inaugurata prossimamente con una cerimonia, è quel tratto di strada (parallelo alla ferrovia Firenze-Roma) che inizia in via Matteo Marangoni e termina in via del Gignoro.

Monsignor Casini fu incaricato dal cardinale Elia Dalla Costa di accogliere gli ebrei e aiutarli nel tempo difficile e tragico delle leggi razziali e della persecuzione antisemita. Fu anche detenuto nelle carceri toscane, subì interrogatori a villa Triste da parte dei repubblichini della «banda Carità», escogitò stratagemmi per ottenere visti, permessi, soggiorni per gli ebrei, proteggendoli dall'accanimento nazi-fascista e, spesso, nascondendoli in luoghi religiosi.

La decisione fa seguito a una mozione, approvata all'unanimità dal consiglio comunale, proposta dal capogruppo Ds Ugo Caffaz e dall'allora capogruppo della Marrgherita Gianni Conti. «La scelta di dedicare una strada a monsignor Leto Casini - ha sottolineato l'assessore alla toponomastica Eugenio Giani - vicino alla parrocchia dove per tanti anni animò la vita pastorale, corrisponde al senso di rispetto che l'Amministrazione comunale ha voluto esprimere verso una figura importante nell'affermazione dei valori della pace, delle relazioni interreligiose e della difesa dei diritti di libertà. Abbiamo voluto approvare questa delibera proprio in prossimità del 'Giorno della memoria', per accrescere il valore e il significato di questa intitolazione”. (ANSA).

A lezione nell'abisso dei lager

GIORNATA MEMORIA: FIRENZE, STRADA DEDICATA MONSIGNOR CASINI PER SUO AIUTO AGLI EBREI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento