Toscana
stampa

INDIA, COLLOQUI DI PACE CON PAKISTAN, FIRMATO UN PRIMO ACCORDO SU ARMI NUCELARI

Percorsi: Mondo

Un accordo per ridurre i rischi di incidenti legati alle armi nucleari è stato siglato oggi dai ministri degli Esteri di India e Pakistan, che a New Delhi hanno aperto un nuovo round di colloqui di pace, a pochi giorni dall'attentato compiuto contro il cosiddetto “treno dell'amicizia” che ha causato la morte di almeno 69 persone. Sull'accordo per ora non sono stati forniti ulteriori particolari. I due ministri degli Esteri, quello pachistano Kurshid Kasuri (arrivato ieri sera in India) e il suo collega indiano Pranab Mukherjee, hanno presieduto la riunione della commissione mista creata nel 2004, in occasione del rilancio del processo di pace tra le due superpotenze atomiche della regione asiatica protagoniste di tensioni costanti negli ultimi 60 anni.

Quello iniziato oggi è il terzo ciclo di colloqui bilaterali da quando i due paesi hanno, nel 2006 riavviato il dialogo politico. Secondo la stampa locale, i colloqui iniziati oggi avrebbero dovuto trattare otto temi chiave del processo di pace tra i due paesi, ma secondo un funzionario indiano “il terrorismo costringerà l'agenda a essere indeterminata”.

A riguardo i due ministri hanno condannato l'attentato di due giorni fa, impegnandosi a collaborare alle indagini. All'indomani dell'attentato dinamitardo sul ‘treno dell'amicizia', il ministro degli Esteri pachistano Khurshid Mehmood Kasuri aveva detto che il processo di pace sarebbe dovuto “andare avanti con maggiore vigore e determinazione”. Anche il presidente pachistano Pervez Musharraf aveva assicurato: “Non permetteremo che elementi che vogliono sabotare il processo di pace in corso riescano nei loro nefandi disegni”.
Misna

INDIA, COLLOQUI DI PACE CON PAKISTAN, FIRMATO UN PRIMO ACCORDO SU ARMI NUCELARI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento