Toscana
stampa

INDIA, ESTREMISTI INDU' BRUCIANO CHIESA EVANGELICA NELL'ANDHRA PRADESH

Percorsi: Mondo
Parole chiave: india (114), cristiani perseguitati (551)

Non accennano a diminuire gli attacchi degli estremisti indù contro i cristiani in India: 21, finora, nello Stato dell'Andhra Pradesh, stando ai dati del Global Council of Indian Christians (Gcic), citato da Asianews. In genere sono attacchi contro le abitazioni di pastori adibite a chiese fra le confessioni evangeliche “senza denominazione”: gli immobili vengono distrutti, i fedeli picchiati e tenuti in ostaggio per ore. L'ultimo attacco è avvenuto l'8 dicembre scorso, quando, verso le 2 del mattino, un gruppo di militanti del movimento Rashtriya Swayamsevak Sangh e di sostenitori del Bharatiya Janata Party (Bjp) hanno dato alle fiamme una chiesa evangelica, la Jesus Lights Manna Church di Metpally. Il pastore Mengu Elia ha sporto denuncia contro ignoti e, mentre in un primo momento l'attentato è stato attribuito alle frange estreme del movimento separatista del Telangana, il giorno dopo è stato arrestato il leader locale del Bjp, Gangaram. L'incendio alla chiesa è avvenuto mentre nella regione era in corso lo sciopero di 48 ore indetto dal Telangana Rashtra Samiti a sostegno dell'indipendenza del Telangana dall'Andhra Pradesh. “La sicurezza dei luoghi di culto deve essere assicurata – è l'appello del presidente del Gcic, Sajan K George – perché la vulnerabile minoranza cristiana è bersaglio di attacchi continui”. (Fonte: Radio Vaticana)

INDIA, ESTREMISTI INDU' BRUCIANO CHIESA EVANGELICA NELL'ANDHRA PRADESH
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento