Toscana
stampa

INFRASTRUTTURE: DAL CIPE FINANZIAMENTI PER 12 KM DELLA GROSSETO-FANO

Percorsi: Regione

Il Cipe nella riunione di oggi ha approvato, oltre a finanziamento della quarta tranche del sistema Mose, il progetto definitivo per la statale SS1 Aurelia bis per la realizzazione del nuovo tratto stradale da Albisola Superiore a Savona Lepimbro. Si tratta - è spiegato in una nota - di una porzione della nuova Aurelia finalizzata a decongestionare il traffico litoraneo. Il costo dell'intervento, finanziato oggi, è di oltre 250 milioni di euro. Il comitato ha dato il via libera anche alla progettazione definitiva per i lotti 5,6,7 e 8 della tratta toscana della E78 Grosseto-Fano. Questi lotti costituiscono parte del tracciato dell'asse viario che collegherà la costa tirrenica con quella adriatica per un itinerario complessivo di 270 chilometri. Ok infine al progetto definitivo in variante per le tratte T4, T5 della Metro C di Roma per il tratto compreso tra Teano e Torrespaccata. L'approvazione del progetto in variante non prevede incrementi di spesa, e quindi non è stato necessario stanziare alcun nuovo finanziamento. E' stato invece deciso il rinvio, per necessità di approfondimento istruttorio da parte del Cipe, dell'approvazione dei progetti relativi alle metropolitane di Milano e della metropolitana di Napoli Linea 6 Mergellina-Municipio e ci si è altresì impegnati a mettere l'approvazione di tali progetti all'ordine del giorno della prossima riunione del Comitato. "Con l'approvazione di oggi - ha dichiarato il Ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, parlando della Grosseto-Fano - si compie un ulteriore passo avanti nell'infrastrutturazione del nostro Paese. La Grosseto-Fano è un'opera importantissima e attesa da troppi anni e non potevamo permetterci di aspettare ancora".

"E' un'ottima notizia e un passo avanti importante per la realizzazione di un'opera strategica per tutta la Toscana. Adesso il nostro impegno sarà quello di arrivare rapidamente all'approvazione di progetti che riguardano il completamento del tratto aretino fino al confine con l'Umbria". Questo il commento dell'assessore regionale ai trasporti Riccardo Conti al via libera del Cipe ai progetti di quattro lotti della Grosseto-Fano, la Due mari.
I lotti coprono un tratto di strada, di poco meno di 12 chilometri, che unisce il territorio comunale di Civitella Paganico (in provincia di Grosseto) con quello di Monticiano (Siena), uno dei più pericolosi dell'arteria, non a caso spesso scelto come luogo delle manifestazioni di protesta di chi chiedeva la messa in sicurezza della strada. Il finanziamento previsto dal Cipe ammonta a 270 milioni di euro. (ANSA).

INFRASTRUTTURE: DAL CIPE FINANZIAMENTI PER 12 KM DELLA GROSSETO-FANO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento