Toscana
stampa

INTESA GOVERNO-REGIONE: 9.700 MILIONI DI EURO PER OPERE DA REALIZZARE ENTRO 6 ANNI

Percorsi: Regione
Parole chiave: alta velocit (29), regione toscana (1598), infrastrutture (104), autostrade (72), ferrovie (129)

9.716,87 milioni di euro di risorse stanziate in Toscana per le opere da realizzare entro i prossimi 6 anni, la E78 finita entro il 2013, l'alta velocità conclusa per il 2014, ed il Corridoio Tirrenico in partenza. Questi in sintesi i punti principali dell'intesa presentata stamani dal ministro alle infrastrutture Altero Matteoli e dall'assessore toscano ai trasporti ed infrastrutture Riccardo Conti. Il secondo appuntamento di oggi de “La Toscana che va” all'interno del festival della Creatività ha visto i due protagonisti confrontarsi su tante tematiche di attualità, ma soprattutto illustrare il documento che a breve sarà firmato da Governo e Regione.
«Firmiamo un'intesa che può essere parificata ad un Decreto presidenziale del Consiglio dei ministri – ha osservato il ministro Matteoli - , questo non è un accordo di programma, ma molto di più, quasi un atto notarile». L'assessore toscano si esprime sull'intesa come un «obiettivo raggiunto ed importante, frutto di un azione condivisa e partecipata con il ministero, ma anche con tutte le province ed i comuni toscani, un atto di partecipazione che si inserisce pienamente nel nostro modi di governare e gestire il territorio. Questo decreto – prosegue Conti - affronta gli interventi strategici sia in un quadro sistematico di tutta la mobilità regionale che nazionale, visto che tante opere toscane hanno rilevanza per tutta l'Italia».
L'intesa, che richiama i precedenti accordi ed aggiorna il quadro delle infrastrutture da realizzare, costituisce il riferimento generale per l'attuazione della Legge Obiettivo, del Contratto di Programma Governo-F.S. e per la programmazione ANAS.
Tra gli interventi prioritari strategici evidenzia il sistema Alta Velocità – Alta Capacità ferroviaria con il “Nodo di Firenze” entro dicembre 2014, comprendente il sottoattraversamento ferroviario, la nuova stazione AV e interventi connessi e ulteriori fermate metropolitane, il sistema a guida vincolata dell'ambito metropolitano di Firenze (tramvia fiorentina) ed il centro sperimentale ferroviario Osmannoro, ma anche il completamento del Corridoio Tirrenico, “Autostrada Rosignano – Civitavecchia, ed il completamento della strada di Grande Comunicazione E78 “Grosseto-Fano”.
L'intesa prevede inoltre la variante di Valico dell'Autostrada A1, il completamento autostradale Cecina-Civitavecchia, la E78 e quindi il collegamento Grosseto-Fano, ma anche l'adeguamento del sistema di viabilità per l'attraversamento dei valichi appenninici tosco-emiliani, gli allacciamenti plurimodali e adeguamenti Porto di Livorno e Interporto di Guasticce, il potenziamento della tratta autostradale Firenze-Mare A11, dei collegamenti transappenninici tra la Garfagnana, la Lunigiana e la costa tirrenica, nonché i collegamenti dell'intera fascia sub-appenninica centrale, ma anche la realizzazione dell'asse nord-sud di viabilità nella Piana di Lucca. Inoltre sono compresi il potenziamento del sistema delle idrovie interne, gli allacci e collegamenti con il sistema ospedaliero ed investimenti sul sistema ferroviario regionale come il potenziamento della rete ferroviaria della Toscana centrale, con particolare riferimento alla linea Pistoia-Montecatini-Lucca e Viareggio.
«Le politiche per l'accessibilità e la logistica sono da considerarsi strategie portanti per il rilancio economico e la coesione sociale e territoriale a livello nazionale e in particolare in Toscana – conclude Conti - Il documento attuale integra la precedente Intesa Generale del 18 Ap rile 2003 aggiornando il quadro delle opere strategiche di trasporto per le quali l'interesse toscano concorre con l'interesse dello Stato». (cs-Francesca Calonaci)

INTESA GOVERNO-REGIONE: 9.700 MILIONI DI EURO PER OPERE DA REALIZZARE ENTRO 6 ANNI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento