Toscana
stampa

IRAN, MINISTERO ESTERI: PER SAKINEH NESSUNA DECISIONE DEFINITIVA FINO A FINE PROCESSO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: pena di morte (57), iran (38)

(ASCA-AFP) -Teheran ha fatto sapere che non è ancora stata presa nessuna decisione definitiva sul caso di Sakineh, la donna iraniana condannata a morte per adulterio. Lo ha reso noto il portavoce del ministro degli Esteri Ramin Mehmanparast. L'annuncio è arrivato dopo le dichiarazioni rilasciate stamattina dal Procuratore Generale di Teheran Gholam-Hossein Mohseni-Ejei, secondo cui Sakineh sarà impiccata per l'omicidio del marito. Il portavoce del Ministro ha dichiarato che “la sentenza sarà resa nota solo al termine del processo, che è ancora in corso”.

IRAN, MINISTERO ESTERI: PER SAKINEH NESSUNA DECISIONE DEFINITIVA FINO A FINE PROCESSO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento