Toscana
stampa

IRAQ: ALTO COMMISSARIATO RIFUGIATI, RADDOPPIATI I BISOGNI FINANZIARI

Percorsi: Mondo

Sono raddoppiati i bisogni finanziari per il 2007 volti all'assistenza alle centinaia di migliaia di iracheni sfollati sia all'interno dell'Iraq che negli stati della regione. Lo ha reso noto ieri l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) che riporta le parole dell'Alto Commissario António Guterres: “i bisogni dei rifugiati e degli sfollati interni iracheni aumentano di giorno in giorno, enorme è lo sforzo dei governi e delle comunità ospitanti nei Paesi della regione. L'appello dell'Unhcr mira ad aumentare l'aiuto sia per gli sfollati che per coloro che li ospitano, ma le attività dell'Agenzia devono far parte di uno sforzo internazionale più ampio". Secondo l'Alto Commissariato “più di quattro milioni di iracheni sono stati costretti a fuggire; circa due milioni vivono nelle sole Siria e Giordania, mentre altri due milioni sono sfollati interni. Si stima che 2mila iracheni fuggano ogni giorno. Dall'inizio del 2006 circa 822mila iracheni hanno lasciato le proprie case”. Il nuovo budget da 123 milioni di dollari ingloba quello da 60 milioni presentato dall'Unhcr a gennaio e già coperto dai donatori. Ad oggi, l'Unhcr ha ricevuto 67 milioni di dollari per le proprie operazioni a favore degli sfollati e dei rifugiati iracheni. Altri 10 milioni sono in trasferimento all'Agenzia, ma l'aiuto “non è ancora sufficiente”.
Sir

IRAQ: ALTO COMMISSARIATO RIFUGIATI, RADDOPPIATI I BISOGNI FINANZIARI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento