Toscana
stampa

Il Gonfalone d'Argento della Regione al Progetto Agata Smeralda

La cerimonia mercoledì 28 novembre nel palazzo del Consiglio regionale. Il Gonfalone sarà poi deposto sull’altare della Madonna nella Basilica della Santissima Annunziata. Martedì la presentazione dei libri del prof. Cardini e di don Arnone su Gerusalemme

La prossima sarà una settimana davvero intensa, ricca di iniziative e soddisfazioni per il Progetto Agata Smeralda Onlus, la realtà fiorentina che ormai da anni opera con una continuità straordinaria ed una incredibile serie di risultati in tutte quelle zone del mondo dove alla popolazione, in particolar modo ai bambini, viene negata un’adeguata dignità di vita.

Il primo appuntamento è per martedì 27 alle ore 17 presso il Cenacolo delle Mantellate a Firenze (via San Gallo 105) quando, alla presenza degli autori, verranno presentati due libri dedicati a Gerusalemme. Il primo è «Gerusalemme, una storia» del professor Franco Cardini, il secondo è «Gerusalemme, dove volano i poeti» del sacerdote e scrittore Vincenzo Arnone. Ad introdurre la presentazione sarà il presidente di Agata Smeralda, professor Mauro Barsi ed interverrà il rabbino capo di Firenze, Rav. Joseph Levi.

Il giorno dopo, mercoledì 28 alle ore 11.30, nella Sala Gonfalone del Consiglio Regionale della Toscana, sarà consegnato nelle mani del presidente Barsi il Gonfalone d’Argento, assegnato dalla Regione Toscana con la seguente motivazione: «Da 20 anni l’associazione che ha il nome della prima bambina accolta dallo Spedale degli Innocenti di Firenze nel 1445, Agata Smeralda, porta solidarietà e sostegno nelle parti più povere del mondo, nelle favelas del Brasile e in India, in Costa d’Avorio e in Albania, ad Haiti e in Congo, Sri Lanka e Nigeria, avendo sempre come riferimento primario il diritto alla vita e alla dignità umana. Attraverso le adozioni a distanza il Progetto Agata Smeralda ha offerto ad oltre 25 mila bambini e bambine la possibilità di crescere liberi nella loro terra, garantendo cibo, cure mediche e istruzione. E sostiene centinaia di scuole, centri sociali, case famiglia, ambulatori. Un contributo significativo e un esempio grande della Toscana che opera per la pace e i diritti umani».

Presenzierà alla consegna anche una figura straordinariamente vicina all’esperienza di Agata Smeralda, il Cardinal Arcivescovo Geraldo Majella Agnelo. Sempre mercoledì ma alle ore 18 lo stesso Cardinal Majella Agnelo presiederà la concelebrazione eucaristica nella Basilica della Santissima Annunziata al termine della quale il professor Barsi deporrà il Gonfalone sull’altare della Madonna dove, nell’estate scorsa, aveva depositato anche il Fiorino d’Oro consegnatogli dalla città di Firenze.

Tutti sono invitati a partecipare.Per maggiori informazioni e contatti si può consultare il sito http://www.agatasmeralda.org/  oppure telefonare alla segreteria: 055\585040

Il Gonfalone d'Argento della Regione al Progetto Agata Smeralda
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento