Toscana
stampa

Intesa Sanpaolo e Fondazione Cassa di risparmio di Prato unite per sostenere le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19

Da sempre in prima linea nella promozione di attività a supporto di situazioni di disagio economico e sociale, Intesa Sanpaolo aderisce a “Progetto Insieme”, iniziativa promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Prato con l’Assessorato alla Salute ed alle Politiche Sociali del Comune di Prato e l’Associazione Spes Docet Onlus.

Coronavirus

Il progetto - nato con l’obiettivo di fornire un sostegno concreto alle famiglie del territorio pratese che si trovano in una situazione di disagio economico e sociale resa ancora più pesante dall’emergenza Covid19 - vede da oggi anche il sostegno di Intesa Sanpaolo, che mette a disposizione della Fondazione 100.000 euro che potranno essere utilizzati per dare aiuto alle famiglie colpite dagli effetti della crisi emergenziale.

 Progetto Insieme” punta sostenere le famiglie in difficoltà con interventi di solidarietà alimentare, o per esigenze alloggiative - come contributi per l’affitto dell’abitazione – oppure per altre tipologie di fabbisogni socio-economici quali sostegno nel pagamento utenze, contributi alle famiglie in carico ai servizi sociali, interventi per disabilità e disagio.

Con “Progetto Insieme” Fondazione Cassa di Risparmio di Prato e Intesa Sanpaolo intendono avviare una collaborazione nello spirito dei rispettivi obiettivi.

Per la Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, che per il Progetto Insieme ha già messo a disposizione 300 mila euro, si tratta di proseguire con determinazione il concreto impegno di solidarietà e vicinanza alla comunità pratese, rafforzando la rete di collaborazione che moltiplica e rende più forte l’intervento di ogni singola istituzione per sostenere chi è più fragile nelle difficoltà.

Intesa Sanpaolo da tempo è attenta a perseguire la crescita sostenibile e inclusiva del Paese, sia potenziando partnership già consolidate, come il Banco Alimentare e il Banco Farmaceutico, sia estendendo il suo raggio di azione a nuove iniziative particolarmente meritorie nella situazione di grave difficoltà sociale come Progetto Insieme. L’adesione al Progetto fa parte di una precisa filosofia di intervento della Banca, che intende non solo essere vicina al territorio, ma soprattutto avviare un dialogo strutturato con la Fondazione, il Comune e Spes Docet, ponendo in essere partnership finalizzate a valorizzare una visione comune degli interventi sociali.

Il progetto verrà portato avanti per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, salvo proroghe. Intesa Sanpaolo – insieme agli altri partner di Progetto Insieme – entrerà attivamente nel merito del progetto, offrendo gratuitamente la propria esperienza nelle best practice in ambito sociale maturate negli anni.

La disponibilità di Intesa Sanpaolo a entrare nel progetto è davvero una buona notizia, ringrazio il direttore regionale Luca Severini per l’attenzione che ha dimostrato nei confronti della nostra richiesta, sono sicuro che questo è l’inizio di una positiva collaborazione nell’interesse della città - sottolinea Franco Bini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio – Questo è il momento della coesione e della concretezza, Intesa Sanpaolo mette a disposizione risorse importanti che vanno ad aggiungersi ai 300 mila euro stanziati dalla Fondazione per far fronte all’emergenza sanitaria prima e alla cifra equivalente messa disposizione per sostenere il Progetto Insieme successivamente”.

Progetto Insieme è un’occasione di intervento offerta dalla Fondazione CR Prato che il nostro Gruppo coglie con grande positività ed impegno – afferma Luca Severini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo – nel solco della vicinanza pluriennale verso la città di Prato e il territorio, un’area che si è sempre distinta per spirito imprenditoriale e sensibilità sociale. Siamo davvero grati a Fondazione e Comune di Prato di poter attivare un intervento concreto a favore delle famiglie pratesi – conclude Severini – nello spirito degli interventi attuati da Intesa Sanpaolo per il miglioramento della qualità della vita e delle condizioni economiche delle persone, indispensabili per lo sviluppo delle nostre comunità sociali ed economiche”.

Elena Jacobs, responsabile Valorizzazione del Sociale Intesa Sanpaolo, commenta: “Progetto Insieme rappresenta un esempio di come il Gruppo, attraverso partnership con istituzioni ed organizzazioni nonprofit, si impegna concretamente per contrastare e ridurre le disuguaglianze economiche, sociali, culturali del Paese. Con la partecipazione alla Cabina di Regia del Progetto, Intesa Sanpaolo collabora attivamente alla definizione degli ambiti di intervento prioritari mettendo a disposizione la sua esperienza nella progettazione sociale”.

Fonte: Comunicato stampa
Intesa Sanpaolo e Fondazione Cassa di risparmio di Prato unite per sostenere le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento