Toscana
stampa

KENIA, SACERDOTE UCCISO POCO DOPO AVER CELEBRATO LA MESSA DI MEZZANOTTE

Percorsi: Mondo

Padre Philip Valayam, 46 anni, docente al Tangaza College della Catholic University of Eastern Africa (Cuea), è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco nella notte di Natale, poco dopo aver officiato la Messa di mezzanotte; il delitto è stato compiuto alle 3.20 del mattino, su Dragoretti Market Road, a circa 200 metri di distanza dalla sede dei Don Bosco Youth Educational Services (Dbyes) e a circa 100 metri da una stazione di polizia. Non sono noti per ora né i particolari né i motivi dell'omicidio.

Nato il 23 marzo1959 e ordinato prete il 29 dicembre 1988 in India, padre Philip si trovava in Africa orientale dal 1997 ed era stato docente di filosofia al seminario di Moshi, in Tanzania; dopo ulteriori studi a Roma nel 2001, era stato assegnato al Dbyes. Ieri sera, la locale comunità salesiana e i rappresentanti di altri istituti religiosi hanno partecipato a una solenne celebrazione eucaristica sul luogo dell'omicidio. A cominciare dall'uccisione del francescano irlandese Larry ‘Lal' Timmons a Nakuru nel gennaio 1997 continua ad allungarsi la lista dei religiosi che hanno trovato la morte in Kenya tra i quali John Kaiser dei Missionari di Mill Hill nel 2000 e di monsignor Antonio Locati nel luglio scorso.
Misna

KENIA, SACERDOTE UCCISO POCO DOPO AVER CELEBRATO LA MESSA DI MEZZANOTTE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento