Toscana
stampa

L'istituto geografico militare ha presentato il CalendEsercito 2022

Questa mattina, presso la sede storica dell’Istituto Geografico Militare (IGM) di Firenze, alla presenza di autorità civili e militari,  è stato presentato dal Comandante, Generale di Divisione Pietro Tornabene, il Calendario dell’Esercito 2022.

Percorsi: Toscana
Il CalendEsercito

In particolare, l’Ufficiale Generale ha raccontato i 12 mesi dedicati al tema “Le competenze dell’Esercito per la sicurezza del cittadino” che declinano una Forza Armata sempre pronta ad intervenire in caso di necessità al servizio del Paese, in occasione di calamità naturali e attività operative sul territorio nazionale. Attraverso illustrazioni di pregevole fattura, la pubblicazione mette in evidenza l’impegno messo in campo dai soldati italiani anche nella gestione della situazione emergenziale dovuta alla pandemia ancora in atto.

A margine della presentazione, il Generale Tornabene ha detto: “Il 2022 è un anno importante per l’Esercito e per l'IGM in particolare. Abbiamo un programma di eventi organizzati per celebrare il 150° anniversario della nostra fondazioneSarà occasione, di approfondimento culturale nonché di divulgazione del sapere geografico”. A tal proposito, sono previste conferenze nelle principali città italiane finalizzate ad illustrare le vicende storiche, l'organizzazione e i compiti dell'Ente, un convegno utile al confronto costruttivo con realtà accademiche italiane, una mostra che conterrà parte del patrimonio culturale custodito nella biblioteca IGM insieme ad altre iniziative che coinvolgeranno la dimensione locale toscana e nazionale.

Fonte: Comunicato stampa
L'istituto geografico militare ha presentato il CalendEsercito 2022
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento