Toscana
stampa

LA NEW YORK UNIVERSITY RICORDA AMINTORE FANFANI E SUA PRESIDENZA ONU

Percorsi: Regione
Parole chiave: amintore fanfani (7)

Ci sarà anche il sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani, nipote di Amintore alle celebrazioni americane che, lunedì 26 settembre, chiuderanno le iniziative per il centenario della nascita dello statista originario di Pieve Santo Stefano in provincia di Arezzo. Ad ospitare l'evento conclusivo il dipartimento di studi italiani della New York University che ricorderà come Amintore Fanfani sia tutt'ora l'unico italiano ad aver presieduto l'assemblea delle Nazioni Unite (era la XX) nel 1965-66, quando il Palazzo di Vetro ospitò per la prima volta la visita di un pontefice, Paolo VI. "Amintore Fanfani - ha detto il professor Piero Roggi nel presentare l'iniziativa di New York - arrivò all' Onu con un preciso disegno internazionale: sostituire i cannoni con gli aratri e finanziare lo sviluppo dei paesi ex coloniali che definiva incantati dal comunismo utilizzando i finanziamenti del disarmo dei paesi avanzati". L'incontro newyorkese è promosso dal comitato organizzatore delle iniziative per il centenario della nascita, sotto l'egida del Ministero degli Esteri, la Regione Toscana e la New York University. Oltre al sindaco di Arezzo, saranno presenti il presidente del consiglio comunale Luciano Ralli e alcuni consiglieri aretini.

LA NEW YORK UNIVERSITY RICORDA AMINTORE FANFANI E SUA PRESIDENZA ONU
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento