Toscana
stampa

LAVORO, TAVOLO ISTITUZIONI-AZIENDA PER VERTENZA «C GLOBAL»

Percorsi: Regione
Parole chiave: lavoro (615), crisi economica (372), cassa integrazione (116), regione toscana (1598)

(ASCA) -  Un tavolo con le istituzioni, l'azienda e le organizzazioni sindacali per affrontare la vicenda della C Global, l'azienda di servizi bancari con sede a Pisa e Firenze che conta in Toscana oltre 80 dipendenti e che ha annunciato la volontà di trasferire l'attività a Collecchio, in provincia di Parma a partire dal prossimo 24 settembre. Questa la decisione scaturita dai due incontri, prima con l'azienda e poi con i sindacati, che l'assessore alle attività produttive della Regione Toscana Gianfranco Simoncini ha avuto questa mattina insieme ai rappresentanti di Comune di Firenze, Comune di Pisa e Province di Firenze e Pisa. La riunione del tavolo è stata fissata per martedì 21 settembre presso la sede dell'assessorato, a Firenze. Nel corso dell'incontro di stamani, riferisce una nota della Regione, l'azienda ha detto di non poter percorrere strade diverse da quella del trasferimento, dicendosi comunque disponibil e ad adottare modalità di sostegno dei lavoratori che non sono in grado di trasferirsi. Prendendo atto della volontà dell'azienda, l'assessore Simoncini e i rappresentanti delle altre istituzioni hanno tuttavia insistito sull'importanza, anche dal punto di vista della responsabilità sociale, di mantenere un'attività sul territorio, invitando l'azienda ad un supplemento di istruttoria. L'assessore Simoncini si è quindi offerto come tramite per favorire la riapertura di un confronto sindacato-azienda.

LAVORO, TAVOLO ISTITUZIONI-AZIENDA PER VERTENZA «C GLOBAL»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento