Toscana
stampa

LIBANO, ELEZIONE PRESIDENTE: 16° RINVIO

Percorsi: Mondo
Parole chiave: medio oriente (393), libano (69)

Come già anticipato nelle prime ore di oggi dal presidente del parlamento e capo d'opposizione sciita Nabih Berri è stata nuovamente rinviata al 25 marzo, prima del vertice della Lega Araba previsto a Damasco per il 29 e 30 del mese, la seduta dell'assemblea per l'elezione del presidente della Repubblica, già prevista per oggi; si tratta del 16° rinvio dal settembre scorso. L'incarico, che secondo le consuetudini politiche libanesi andrebbe affidato a un cristiano maronita, è vacante dal 24 novembre, quando si è concluso il mandato dell'ex-presidente Emile Lahoud. L'opposizione, guidata dal movimento sciita Hezbollah, chiede un ‘potere di veto' in un nuovo governo di unità nazionale, richiesta respinta dalla maggioranza parlamentare che sostiene l'esecutivo del primo ministro Fuad Siniora.
Misna

LIBANO, ELEZIONE PRESIDENTE: 16° RINVIO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento