Toscana
stampa

LIBERIA: CARITAS EUROPA CHIEDE ALL'UE DI PRENDERE IMMEDIATAMENTE MISURE POLITICHE E MILITARI

Percorsi: Mondo

Caritas Europa interviene perché l'Ue compia al più presto gesti concreti per la pace in Liberia dopo che la Presidenza dell'Unione europea, nella dichiarazione di lunedì scorso aveva condannato "le ripetute violazioni dell'accordo di cessate il fuoco firmato ad Accra il 17 giugno scorso". La Presidenza aveva esortato "tutte le parti ad elevarsi al di sopra dei loro meschini interessi e a raccogliere la sfida di creazione di un vero partenariato per la ricostruzione di una Liberia stabile e democratica". Veniva anche sottolineata "l'importanza di uno spiegamento quanto più possibile tempestivo della forza di interposizione. Contestualmente allo spiegamento di tale forza deve aver luogo l'immediato ritiro del presiedente Taylor. L'Unione europea esorta gli Stati limitrofi della Liberia ad astenersi da qualsiasi azione che possa essere interpretata come azione di sostegno o di incoraggiamento della prosecuzione del conflitto armato". Caritas Europa, pur approvando queste dichiarazioni, sollecita la Commissione europea a "prendere immediatamente le misure politiche e militari necessarie per porre fine ai combattimenti e ristabilire la pace in Liberia".
Sir

LIBERIA: CARITAS EUROPA CHIEDE ALL'UE DI PRENDERE IMMEDIATAMENTE MISURE POLITICHE E MILITARI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento